Manutenzione

 Nextar ha adottato una metodologia Standard per l’Application Maintenance  direttamente derivata dalla metodologia ITIL, lo standard “de facto” per questa  classe di attività caratterizzata

da:

Approccio modulare
Consente al cliente di acquisire singole componenti di servizio (es. solo la manutenzione applicativa, solo il supporto all’esercizio) oppure insieme strutturati di servizi; è possibile estendere e modificare il perimetro di riferimento.

Erogazione flessibile
L'obiettivo è integrare al meglio il servizio Nextar nei processi del cliente adattandosi ad essi senza stravolgerli

Completa Responsabilità
Completa responsabilità di Nextar nell’ambito dei servizi forniti con rispettototaledegli SLA e dei KPI concordati.

Strumenti a supporto
Strumenti di mercato e/o specificamente predisposti a supporto delle operation al fine di monitorare adeguatamente i servizi prestati e fornire al Cliente l’evidenza delle attività prestate.

Rispetto livelli di servizio (SLA)
Puntuale formalizzazione dei livelli di servizio (SLA) che vanno a coprire tutti i servizi proposti

 

Al fine di raggiungere gli obiettivi di qualità e di soddisfazione del Cliente, Nextar propone:

• un Team centralizzato; 

• un Team di servizio dedicato al cliente (ad hoc);

• un approccio efficace alla fase di presa in carico e di eventuale rilascio dei sistemi al cliente (Transition-In e Transition-Out) basato su procedure dettagliate e documentazione concordata.